Archivi tag: trasporto su gomma

VacioPak™

VacioPak™

Sistema di trasporto e di stoccaggio sottovuoto


Il sistema VacioPak rappresenta una delle più importanti novità in tema di protezione dello strumentario chirurgico durante il processo di stoccaggio e movimentazione all’interno delle strutture sanitarie.  Il sistema VacioPak non sostituisce il materiale comunemente utilizzato per il confezionamento di griglie e vassoi bensì nè garantisce l’integrità durante tutto il processo di stoccaggio e movimentazione fornendo quindi all’utilizzatore una certezza in più inerente alla integrità dei pacchi stessi.

 Caratteristiche del sistema

Il sistema è formato da una busta in materiale plastico il cui spessore è sufficiente per la protezione del contenuto dagli agenti esterni e dalle più comuni abrasioni. Queste particolari buste sono appositamente realizzate per accogliere sia i vassoi e griglie comunemente utilizzate per la preparazione dei pacchi sia di eventuali containers di sterilizzazione. Una termosaldatrice a barre da banco di alta qualità permette la corretta chiusura delle buste garantendo l’assenza di eventuali aperture nella parte termosaldata.

L’unità di sottovuoto, posta di norma nella parte sottostante al tavolo di installazione, permette di aspirare l’aria dall’interno della busta e, grazie all’innovativa valvola VacioPak, assicura una perfetta tenuta fino ad anni 2 (*).

La slitta, adagiata sul tavolo di preparazione di fronte alla termosaldatrice a barre,  permette di inserire qualunque tipologia di griglia all’interno della busta in modo pratico e sicuro assicurando quindi un facile utilizzo anche ad operatori che approcciano il sistema per la prima volta.

La tenuta del sottovuoto è assicurata da un pratico indicatore meccanico che indica immediatamente, tramite un pratico codice colore che vira dal colore rosso al colore verde, eventuali danneggiamenti e/o manomissioni della pacco processato.


Perchè il sistema VacioPak™ ?

Individuazione di pacchi danneggiati e/o manomessi
Il sistema VacioPak è stato appositamente studiato e realizzato per implementare la sicurezza dei pacchi processati durante il loro stoccaggio e la loro movimentazione. Grazie al particolare sistema eventuali aperture e/o manommissioni sono immediatamente individuabili dal personale sanitario garantendo quindi che gli strumenti destinati alle varie sale operatorie non hanno subito nessuna tipologia di manommissione e/o apertura dopo il processo di sterilizzazione.

Abbattimento dei costi di re-processing
Il sistema VacioPak garantisce, tramite prove effettuate in laboratorio, il mantenimento della sterilità fino ad anni 2(*). Adottando il sistema VacioPak è quindi possibile ridurre in modo significativo il numero di sterilizzazioni di pacchi scaduti, danneggiati e/o manomessi in ambito sanitario.

Abbattimento dei costi
L’utilizzo del sistema VacioPak permette inoltre un notevole risparmio in termini di materiali utilizzati durante il confezionamento dei pacchi poichè l’operatore può utilizzare tessuti aventi grammature minori grazie alla presenza di una barriera aggiuntiva fornita dal sistema. Con l’utilizzo del sistema VacioPak è inoltre possibile eliminare il costo di eventuali buste e/o coperture dedicate ai pacchi ed ai conteiners che hanno, come unico scopo, la protezione dalla polvere.

Più sicurezza per gli operatori e per il paziente
Grazie al sistema sottovuoto ogni operatore può immediatamente individuare se un pacco o un containers è stato manomesso o danneggiato durante il trasporto poichè, in assenza del sottovuoto, la particolare busta e l’indicatore meccanico evidenziano immediatamente tale criticità. Con tale sistema inoltre si riduce il tempo di verifica di integrità dei pacchi e containers prima del loro trasporto verso le sale operatorie poichè anche in questo caso eventuali strappi e/o aperture vengono immediatamente evidenziate.


Composizione del sistema

Buste in polietilene: disponibili in due differenti misure (44×80 cm e 55×80 cm) sono provviste di valvola per la creazione del  sottovuoto per il suo mantenimento. Tutti i modelli di buste sono provviste inoltre di invito sulla parte laterale per l’apertura facilitata. Sulla parte superiore, oltre alla corretta simbologia del monouso e della non packaging, e? presente lo spazio per l’inserimento della data di preparazione, scadenza ed eventuali note dell’operatore. Le buste in plastica accolgono misure DIN ed ISO.

Indicatore meccanico: all’interno della busta deve essere posizionato l’indicatore meccanico che garantisce all’operatore la corretta esecuzione del pacco o del container. In fase di sottovuoto l’indicatore segnala tramite una V di colore verde l’avvenuto sottovuoto. In fase di apertura del pacco o di lacerazione l’indicatore presenta una V di colore rosso.

Slitta: il sistema e? fornito di slitta rotante a 360° che aiuta l’operatore in fase di imbustamento dei pacchi o dei containers. La slitta e? fornita inoltre di 2 guide in metallo per il corretto scorrimento della busta.

Termosaldatrice: il sistema e? provvisto di termosaldatrice modello VAPA 100 R000 da 600mm, con attivazione a pedale, display multifuzione. Il modello VAPA 100 e? provvisto di manuale di istruzioni in lingua inglese e tedesca (ENG BEA VAPA 100 R00) che viene fornito in fase di installazione.

Unita? sottovuoto: l’unita? sottovuoto e? composta dall’unita? VAPA 300 e consiste in una pompa aspirante contenuto all’interno della relativa struttura metallica e da un tubo di collegamento provvisto di bottone di sicurezza. Il tubo di aspirazione viene collegato alla valvola di colore verde e, tramite una semplice pressione della raccordo in plastica, viene attivata l’aspirazione dell’aria. In fase di sottovuoto la valvola posta sulla parte superiore della busta si sigilla automaticamente permettendo all’operatore di rimuovere il tubo di aspirazione.


Scheda illustrativa sistema VacioPak™