Archivi categoria: Sterilizzazione

Notizie ed aggiornamenti sui materiali per sterilizzazione a marchio Biocommerciale

Accessori per sterilizzazione

Giunti alla 5° edizione del catalogo “Accessori per CSSD ed Ospedali” la nostra azienda propone soluzioni appositamente studiate e realizzate per le varie fasi che compongono il ciclo di sterilizzazione e che, quotidianamente, vengono affrontate all’interno delle centrali e sale operatorie.

Presentiamo dispositivi monouso e pluriuso per la raccolta e la decontaminazione dello strumentario, la pulizia, il confezionamento, lo stoccaggio e la movimentazione del materiale sterile.

Un catalogo in continua evoluzione, sviluppato con le più importanti aziende del settore medicale, disponibile sia in versione cartacea sia in versione digitale.

All’interno della sezione digitale è possibile trovare materiali delle seguenti tipologie:

 

> Accessori per centrali di sterilizzazione

Print Friendly, PDF & Email

Set per decontaminazione e trasporto

transpak

Set pluriuso appositamente studiato e realizzato per la decontaminazione ed il trasporto in sicurezza di strumentario chirurgico. Dotato di coperchio di chiusura con guarnizione di tenuta con quattro punti di ancoraggio, cestello interno in materiale plastico termodisinfettabile.

I quattro sistemi di chiusura di colore giallo, per una immediata identificazione, sono appositamente studiati e realizzati per il bloccaggio in sicurezza del coperchio anche in fase di movimentazione.

La guarnizione di tenuta ha inoltre la funzione antisplash che evita possibili fuoriuscite di materiale in caso di caduta accidentale. Il contenitore è privo di bordi taglienti e di angoli vivi che potrebbero generare eventuali incidenti in durante le operazioni di decontaminazione e trasporto del materiale.

Capacità massima: 16 Litri
Misure: 65x38x17 cm

 

> Clicca qui per visualizzare l’articolo

Print Friendly, PDF & Email

Pompa aspira liquidi

ASPIRALIQUIDI.jpgUnità di aspirazione a muro appositamente studiata e realizzata per lo svuotamento di vasche  e contenitori per la decontaminazione dello strumentario chirurgico.

Disponibile sia nella versione manuale sia nella versione automatica.

Il dispositivo è pronto all’uso ed è già predisposta per l’allacciamento alle rete di smaltimento, previene eventuali contatti con il liquido decontaminante da parte dell’operatore.

 

Caratteristiche principali

  • Realizzata interamente in acciaio inox 18/10 che garantisce una elevata resistenza negli anni.
  • Dotata di apposito stand per la collocazione a muro vicino a lavabi e punti di scarico.
  • Dotata di gangio per il corretto mantenimento del tubo di aspirazione.
  • Dotata di sistema start appositamente studiato per evitare eventuali accensioni accidentali da parte del personale sanitario.
  • Dotata, come optional, di comando a pedale mobile per un comodo azionamento della macchina.

Tale dispositivo è inoltre corredato da una vasca di raccolta avente contenuto massimo di litri 60 ed adagiata su trolley realizzato in acciaio inox. Il trolley è inoltre provvisto di maniglia e freno di sicurezza.

 

> Clicca qui per maggiori informazioni

Print Friendly, PDF & Email

Pulizia strumenti cannulati tramite vapore

MaxiSteam & MultiSteam permettono di utilizzare vapore ad alta pressione per il corretto lavaggio del canale interno dello strumentario cannulato. L’utilizzo di questi sistemi aiuta a rimuovere le incrostazioni che si formano all’interno di strumenti cannulati, garantendo un’azione non aggressiva grazie alla totale assenza di agenti chimici durante il loro utilizzo.

Il sistema MultiSteam inoltre permette di utilizzare vapore, acqua ed aria ad alta pressione tramite il medesimo adattatore. Entrambi i sistemi permettono inoltre di associare all’adattatore uno scovolino avente un canale interno in acciaio al fine di pulire con una tradizionale spazzola in nylon.

> Per maggiori informazioni cliccare qui

Print Friendly, PDF & Email

Termosaldatrici

Le termosaldatrici rotative  rappresentano la soluzione ideale per sigillare in modo facile, rapido e sicuro le buste per la sterilizzazione. Realizzate ed assemblate con materiale di alta qualità, grazie alle loro dimensioni compatte ed alle innovative resistenze a riscaldamento rapido, permettono di ottimizzare gli ingombri nelle aree di lavoro ed assicurano una perfetta ed uniforme chiusura della busta, ottenendo prestazioni in linea con macchinari molto più ingombranti.

termosaldatriciDisponibili in diversi modelli, studiati per soddisfare diversi carichi di lavoro (vedi dettaglio tabella). Ogni sigillatrice viene fornita completa di certificato del produttore, manuale d’uso ed informazioni di servizio. Tutti i modelli sono conformi alle normative europee di sicurezza.

 

Caratteristiche e vantaggi:

  • Dotate di display multifunzione, touchscreen di immediata comprensione, garantisce una estrema personalizzazione ed un immediato utilizzo.
  • Raggiungimento (1 min) e mantenimento della temperatura, elimina i tempi di attesa del riscaldamento ed evita il blocco per eccessivo calore e/o perdita di calore.
  • Possibilità di interfacciare la termosaldatrice a stampanti esterne o unità PC.
  • Nastro di stampa sostituibile dall’alto.
  • Dimensioni ridotte del 50% rispetto alle convezionali sigillatrici presenti sul mercato.

 

> Approfondimento

Print Friendly, PDF & Email

Spazzole per la pulizia dello strumentario

spazzSpazzolini pluriuso con setole in nylon per la pulizia di strumentario chirurgico, sterilizzabili a vapore, disponibili con setole in nylon, acciaio, acciaio morbido ed ottone.

La particolare qualità garantisce una lunga durata delle spazzole e quindi la possibilità di utilizzare le spazzole più volte. Le setole in nylon garantiscono una efficace azione pulente grazie alla particolare consistenza. Le setole in acciaio ed acciaio morbido permettono di rimuovere anche lo sporco più ostinato.

Le setole in ottone invece garantiscono una elevata azione pulente garantendo l’integrità delle superfici. Disponibili sia testa singola sia in ver- sione “doppia testa”.

Particolarmente apprezzati per la loro efficacia ed alta durata.

Caratteristiche e vantaggi:

  • Pluriuso
  • Setole in acciaio morbido, nylon ed ottone
  • Autoclavabili a 134°
  • Termodisinfettabili
  • Manico ergonomico
  • Setole ultradurevoli
  • Manico in materiale plastico rigido e resistente
  • Latex Free

 

> Approfondimento

Print Friendly, PDF & Email

Mesh Trays in acciaio inox

meshtraysContenitori e vassoi con coperchi di chiusura ideati e realizzati per il lavaggio, l’organizzazione, la sterilizzazione di  strumentario chirurgico di piccole e medie dimensioni, valvole, connettori, etc. Tutti i vassoi sono dotati di coperchio a ribalta incernierato con chiusura di sicurezza che evita eventuali fuoriuscite di materiale in caso di incidente.

Dotati inoltre di bordo ribattuto che limita la possibile presenza di fili di acciaio liberi nei bordi e nelle giunture che potrebbero provocare fori e lacerazioni nel tessuto di imballaggio. Le misure più piccole rappresentano la soluzione ideale  per collocare piccoli strumenti quali frese, viti e piccoli adattatori all’interno delle macchine lavaferri, evitando che si disperdano durante il lavaggio.  Tutti i modelli sono dotati di bordi arrotondati che limitano l’eventuale lacerazione del tessuto da imballo durante la preparazione.

Alla base dei vassoi è possibile l’alloggiamento di tappetini in silicone, disponibili a parte. Nella parte inferiore tutti i modelli presentano un rinforzo in acciaio che aiuta ad evitare ristagni di liquido e migliora l’asciugatura. Disponibili in molteplici misure e con misure personalizzate dall’utente.

Caratteristiche e vantaggi:

  • Realizzate in acciaio inox di alta qualità.
  • Coperchio con chiusura di sicurezza.
  • Disponibili con due differenti trame (standard e super fine).
  • Dotate di bordo rialzato nella parte inferiore, presente anche nei modelli più piccoli.

I vassoi con coperchio della linea b-clean™sono disponibili in più di 36 misure, tutte dotate di bordo ribattuto, chiusura di sicurezza. Il controllo di qualità viene eseguito su ogni singolo pezzo in fase di produzione.

 

>Approfondimento

Print Friendly, PDF & Email

Scovolini pluriuso per pulizia strumentario

bclean-scovolini

Spazzole pluriuso appositamente studiate e realizzate  per la pulizia di strumenti cannulati. Realizzati con materiali di alta qualità, dotati di manico in acciaio ritorto e setole in nylon colore bianco.

L’alta qualità delle setole in nylon permette una decisa ma delicata azione di pulizia anche in strumenti estremamente delicati.

La particole qualità dei materiali utilizzata per la costruzione dei materiali evita il possibile rilascio di particelle durante il loro utilizzo.

Diametri disponibili: da 1,00 mm a 22,35 mm
Lunghezze: 15,5 cm – 20,3 cm – 46 cm – 61 cm
Confezionamenti: 2 pezzi o 50 pezzi

Caratteristiche principali:

  • Dotati di anima in acciaio ritorto che conferisce una buona resistenza alla flessione durante le azioni di pulizia.
  • Dotati di anello di chiusura nella parte prossimale per un ideale stoccaggio.
  • Realizzato con setole in nylon di alta qualità che non rilasciano particelle durante il suo utilizzo.
  • Realizzati con materiali latex free.
  • Termodisinfettabili e sterilizzabili in autoclave fino a 135° C.

L’alta gamma di diametri e misure disponibili rendono queste spazzole pluriuso ideali per la pulizia in molteplici situazioni.

Scovolini pluriuso BClean

Print Friendly, PDF & Email

DentalPak™

top-dentalpak

Le cassette pluriuso DentalPak™ rappresentano la soluzione ideale per la gestione della sterilizzazione, stoccaggio e trasporto di strumentario chirurgico dentale ed extra delicato. Grazie al particolare disegno questi contenitori garantiscono una corretta collocazione ed un mantenimento ideale dello strumento all’interno del contenitore stesso.

Il loro utilizzo fornisce una protezione superiore durante il processo di sterilizzazione, il trasporto e lo stoccaggio dello strumento. Realizzati in materiale plastico altamente resistente, disponibili sia in versione con guide interne in plastica sia nella versione con tappetino in silicone (lato 1).

Caratteristiche

  • Dotati di coperchio incernierato alla base del contenitore per una corretta chiusura.
  • Dotato di guide interne per il corretto alloggiamento degli strumenti al suo interno o dotato di tappetino in silicone su un lato del contenitore.
  • Lavabile e sterilizzabile in autoclave.

 

Per maggiori informazioni vedere scheda illustrativa

Print Friendly, PDF & Email

VacioPak™

VacioPak™

Sistema di trasporto e di stoccaggio sottovuoto


Il sistema VacioPak rappresenta una delle più importanti novità in tema di protezione dello strumentario chirurgico durante il processo di stoccaggio e movimentazione all’interno delle strutture sanitarie.  Il sistema VacioPak non sostituisce il materiale comunemente utilizzato per il confezionamento di griglie e vassoi bensì nè garantisce l’integrità durante tutto il processo di stoccaggio e movimentazione fornendo quindi all’utilizzatore una certezza in più inerente alla integrità dei pacchi stessi.

 Caratteristiche del sistema

Il sistema è formato da una busta in materiale plastico il cui spessore è sufficiente per la protezione del contenuto dagli agenti esterni e dalle più comuni abrasioni. Queste particolari buste sono appositamente realizzate per accogliere sia i vassoi e griglie comunemente utilizzate per la preparazione dei pacchi sia di eventuali containers di sterilizzazione. Una termosaldatrice a barre da banco di alta qualità permette la corretta chiusura delle buste garantendo l’assenza di eventuali aperture nella parte termosaldata.

L’unità di sottovuoto, posta di norma nella parte sottostante al tavolo di installazione, permette di aspirare l’aria dall’interno della busta e, grazie all’innovativa valvola VacioPak, assicura una perfetta tenuta fino ad anni 2 (*).

La slitta, adagiata sul tavolo di preparazione di fronte alla termosaldatrice a barre,  permette di inserire qualunque tipologia di griglia all’interno della busta in modo pratico e sicuro assicurando quindi un facile utilizzo anche ad operatori che approcciano il sistema per la prima volta.

La tenuta del sottovuoto è assicurata da un pratico indicatore meccanico che indica immediatamente, tramite un pratico codice colore che vira dal colore rosso al colore verde, eventuali danneggiamenti e/o manomissioni della pacco processato.


Perchè il sistema VacioPak™ ?

Individuazione di pacchi danneggiati e/o manomessi
Il sistema VacioPak è stato appositamente studiato e realizzato per implementare la sicurezza dei pacchi processati durante il loro stoccaggio e la loro movimentazione. Grazie al particolare sistema eventuali aperture e/o manommissioni sono immediatamente individuabili dal personale sanitario garantendo quindi che gli strumenti destinati alle varie sale operatorie non hanno subito nessuna tipologia di manommissione e/o apertura dopo il processo di sterilizzazione.

Abbattimento dei costi di re-processing
Il sistema VacioPak garantisce, tramite prove effettuate in laboratorio, il mantenimento della sterilità fino ad anni 2(*). Adottando il sistema VacioPak è quindi possibile ridurre in modo significativo il numero di sterilizzazioni di pacchi scaduti, danneggiati e/o manomessi in ambito sanitario.

Abbattimento dei costi
L’utilizzo del sistema VacioPak permette inoltre un notevole risparmio in termini di materiali utilizzati durante il confezionamento dei pacchi poichè l’operatore può utilizzare tessuti aventi grammature minori grazie alla presenza di una barriera aggiuntiva fornita dal sistema. Con l’utilizzo del sistema VacioPak è inoltre possibile eliminare il costo di eventuali buste e/o coperture dedicate ai pacchi ed ai conteiners che hanno, come unico scopo, la protezione dalla polvere.

Più sicurezza per gli operatori e per il paziente
Grazie al sistema sottovuoto ogni operatore può immediatamente individuare se un pacco o un containers è stato manomesso o danneggiato durante il trasporto poichè, in assenza del sottovuoto, la particolare busta e l’indicatore meccanico evidenziano immediatamente tale criticità. Con tale sistema inoltre si riduce il tempo di verifica di integrità dei pacchi e containers prima del loro trasporto verso le sale operatorie poichè anche in questo caso eventuali strappi e/o aperture vengono immediatamente evidenziate.


Composizione del sistema

Buste in polietilene: disponibili in due differenti misure (44×80 cm e 55×80 cm) sono provviste di valvola per la creazione del  sottovuoto per il suo mantenimento. Tutti i modelli di buste sono provviste inoltre di invito sulla parte laterale per l’apertura facilitata. Sulla parte superiore, oltre alla corretta simbologia del monouso e della non packaging, e? presente lo spazio per l’inserimento della data di preparazione, scadenza ed eventuali note dell’operatore. Le buste in plastica accolgono misure DIN ed ISO.

Indicatore meccanico: all’interno della busta deve essere posizionato l’indicatore meccanico che garantisce all’operatore la corretta esecuzione del pacco o del container. In fase di sottovuoto l’indicatore segnala tramite una V di colore verde l’avvenuto sottovuoto. In fase di apertura del pacco o di lacerazione l’indicatore presenta una V di colore rosso.

Slitta: il sistema e? fornito di slitta rotante a 360° che aiuta l’operatore in fase di imbustamento dei pacchi o dei containers. La slitta e? fornita inoltre di 2 guide in metallo per il corretto scorrimento della busta.

Termosaldatrice: il sistema e? provvisto di termosaldatrice modello VAPA 100 R000 da 600mm, con attivazione a pedale, display multifuzione. Il modello VAPA 100 e? provvisto di manuale di istruzioni in lingua inglese e tedesca (ENG BEA VAPA 100 R00) che viene fornito in fase di installazione.

Unita? sottovuoto: l’unita? sottovuoto e? composta dall’unita? VAPA 300 e consiste in una pompa aspirante contenuto all’interno della relativa struttura metallica e da un tubo di collegamento provvisto di bottone di sicurezza. Il tubo di aspirazione viene collegato alla valvola di colore verde e, tramite una semplice pressione della raccordo in plastica, viene attivata l’aspirazione dell’aria. In fase di sottovuoto la valvola posta sulla parte superiore della busta si sigilla automaticamente permettendo all’operatore di rimuovere il tubo di aspirazione.


Scheda illustrativa sistema VacioPak™

Print Friendly, PDF & Email